• Chiama:
  • 011 234 36 34

Hotel Maiorca

1.718 hotel e appartamenti

Richiesta prenotazione di gruppo »

Le migliori offerte - Maiorca

Caricando hotel

Tutte le tariffe delle camere sono a persona per notte sulla base di 2 adulti

Mappa

Foto della zona

Fotografie fornite da Le fotografie sono sotto il copyright dei rispettivi proprietari.

Informazioni su Maiorca

Maiorca è l’isola più grande delle Baleari, ed è tra le più note e apprezzate località balneari iberiche. Il suo territorio conquista per il mare cristallino e per i suggestivi paesaggi mozzafiato. È il posto ideale per chi cerca una vacanza speciale a contatto con la natura, senza rinunciare al relax e al divertimento. Oltre alla grande varietà di spiagge, si possono ammirare importanti vestigia artistiche e vari luoghi d'interesse storico e culturale.

Chi ama la movida notturna e le strade affollate, dense di locali di ogni genere, può trovarli in special modo nella vivace Palma di Maiorca, capoluogo dell'isola e dell'intera comunità autonoma dell'arcipelago. Le attività da svolgere a Maiorca sono tante, tra cui immersioni subacquee su fondali pittoreschi, ed escursioni tra imperdibili bellezze naturali. Anche la cucina tipica riveste un ruolo importante. Qui si possono assaporare specialità gastronomiche locali, come le zuppe sopes mallorquines, il delizioso frit mallorquí, la saporita sobrassada e i deliziosi dolci ensamaidas.

Prenota con noi

Maiorca dispone di ottime strutture ricettive, che sono in grado di accogliere al meglio i turisti di ogni età, assicurando sempre una vacanza confortevole e divertente. Puoi prenotare comodamente il tuo albergo sul nostro sito, scegliendo fra le numerose offerte, tutte pensate per rispondere al meglio alle tue esigenze.

Quando andare

L'isola di Maiorca ha un clima mediterraneo, con temperature estive che possono sfiorare i trenta gradi. Il periodo migliore per visitarla è da fine agosto a inizio settembre, poiché si evita l'afa eccessiva, ma è ancora possibile concedersi una vacanza balneare piena e divertente.

Maiorca è famosa anche per alcune ricorrenze annuali. Devi andare a fine giugno se vuoi assistere alla grandiosa festa di Sant Joan, che viene celebrata la notte del 23 in varie città dell'isola, tra cui Son Servera, Palma di Maiorca, Sant Joan e Deià. In occasione di questo evento, vengono accesi dei falò nelle principali piazze e si bruciano gli oggetti vecchi, per rappresentare una sorta di depurazione attraverso il fuoco. La festa dell'Angelo è un altro evento da non perdere: il lunedì dopo Pasqua, una moltitudine di persone si riunisce nel castello di Bellver per festeggiare alla grande, divertendosi con il tradizionale ballo contadino ball de bot e gustando i tipici prodotti locali.

Informazioni utili

  • Aeroporto
    Aeroporto Son Sant Joan di Palma di Maiorca, a circa 8 km dal centro
  • Fuso orario rispetto all'Italia
    Invariato
  • Lingua ufficiale
    Catalano e spagnolo
  • Tempo dall'aeroporto al centro città
    Circa 30 minuti con l'autobus Linea 1, dalla fermata Paseo Mallorca
  • Valuta
    Euro (EUR)

Giri turistici e tappe da non perdere

  • Cap de Formentor
    Si trova nella zona settentrionale di Maiorca e offre una delle vedute più affascinanti di tutta l'isola. Una scogliera e un promontorio roccioso si ergono a picco sul mare di un vivace azzurro; sulla vetta più alta, a strapiombo sul mare, c'è l’omonimo faro.
  • I parchi naturali
    Maiorca ospita aree protette di rara bellezza: hanno tutte un fascino selvaggio e un aspetto incontaminato. La Riserva di Albufera è formata da placide lagune e canali; la Riserva di Mondragò è contraddistinta da dune, depositi corallini e torrenti. Imperdibili anche Llevant e Serra de Tamuntana.
  • La Cartuja
    In zona Valldemossa c'è anche La Cartuja, un imperdibile monastero costruito nel 1399 e abitato da monaci certosini fino al 1835. In seguito ha ospitato noti artisti, tra cui il compositore Frederic Chopin e la romanziera George Sand. Da vedere l'annesso museo e la chiesa neoclassica del XVI secolo.
  • Le grotte
    Sull'isola ci sono diverse grotte di grande interesse. Da non perdere le Grotte del Drago, le Grotte di Hams, le Grotte di Artà e le Grotte di Campanet. All'interno di questi capolavori naturali si possono ammirare scenari fantastici, creati da stalattiti, stalagmiti e laghetti sotterranei.
  • Le spiagge
    Playa de Palma si trova vicino a Palma di Maiorca ed è una delle spiagge più frequentate. Per chi predilige zone meno affollate ci sono numerose cale tranquille: tra queste si evidenziano CalaTuent, Cala de Estellencs e Cala Mondragó. Playa de Alcudia è invece l'ideale per chi ama gli sport acquatici.
  • Palma di Maiorca
    È il capoluogo di Maiorca e si trova in una deliziosa baia: vanta interessanti bellezze paesaggistiche e un ricco centro storico. Da non perdere la cattedrale gotica di Santa Maria, il Palazzo episcopale, il Palazzo dell'Almudaina, gli splendidi viali e i corsi cittadini Paseo del Borne, Rambla e Paseo Marítimo.
  • Soller
    È un grazioso borgo situato nella parte nord-occidentale dell'isola. Incastonato in una verde vallata, vanta la vicinanza con le spiagge e la presenza di un delizioso porto. Da ammirare i panorami mozzafiato e l'affascinante centro storico, con Plaza de la Constitución e le tipiche stradine.
  • Valldemossa
    Questo villaggio, a circa 17 km da Palma di Maiorca, è incastonato in un ampio territorio dominato dai rilievi della Sierra Tramontana e da una natura rigogliosa. Nella pittoresca Valldemossa si può ammirare una pregevole chiesa antica dedicata a Santa Catalina Thomas.